Accedi all'area personale

Strumenti e Metodi per Integrare gli Aspetti Ambientali nella Manutenzione del Patrimonio Architettonico

Novembre 14, 2023

Il dottore di ricerca Francesco Renda ha pubblicato la sua tesi nell'ambito del XXXIV ciclo di Dottorato in Architettura, Arti e Pianificazione, il cuo tutor è la professoressa Antonella Manì e il cui coordinatore è il professore Rosario Marco Nobile. Di seguito si riporta una breve sintesi della tesi dottorale: la corretta e costante applicazione della manutenzione può assumere un ruolo chiave per garantire la qualità del patrimonio costruito e il soddisfacimento delle più recenti classi di requisiti ambientali. A tal fine, è necessario che le strategie che guidano la programmazione delle attività di manutenzione siano modellate sulle caratteristiche del manufatto in esame. In Italia una larga parte degli edifici risulta edificata prima del 1946 e, molti di questi seppur non strettamente tutelati dalla legge, possono presentare rilevanti caratteri morfologici o costruttivi che vanno opportunamente conservati. La manutenzione, condotta in un’ottica sistemica e multiscalare, comprendendo interventi diagnostici e di monitoraggio o interventi approfonditi per singoli elementi tecnici, può consentire il miglioramento delle prestazioni ambientali dell’edificio. Al contempo, risultando meno invasivi di altri approcci, questi interventi manutentivi appaiono più adatti alle istanze conservative del patrimonio architettonico. Attraverso la corretta e costante applicazione di prassi di attività fondate su un’accurata programmazione e su strategie d’intervento migliorative e proattive, la manutenzione può assumere un ruolo chiave per garantire la qualità dell’ambiente costruito ed il soddisfacimento dei requisiti di sostenibilità. La ricerca mira a perfezionare alcuni strumenti esistenti della programmazione della manutenzione al fine di adottarli per il miglioramento delle prestazioni ambientali nel Patrimonio Architettonico nel rispetto delle sue istanze conservative. Ambito di sperimentazione della ricerca sono le scuole del Comune di Palermo costruite nella prima metà del ventesimo secolo.

Contenuti correlati

Italie Tunisie
Programma ENI di Cooperazione Transfrontaliera Italia Tunisia 2014-2020
Programma cofinanziato dall'Unione Europea
Seguici su
PARTNER DI PROGETTO
Media policy
Note legali
Privacy policy
Mappa del sito