Accedi all'area personale

Raccomandazioni e priorità ambientali

Dicembre 11, 2023

Nell’ambito della GT5 del Progetto EdEn-MED, che ha come obiettivo la redazione di un manuale pedagogico, è prevista l’identificazione delle problematiche ambientali più rilevanti, secondo la metodologia condivisa nel progetto. Lo scopo è quello di fornire padronanza dei fondamenti teorici e della conoscenza nel campo delle tematiche ambientali individuate come rilevanti. Tali informazioni saranno elaborate dal gruppo di ispettori ed esperti di pedagogia: per integrarle nel Manuale pedagogico. Le informazioni descritte nei singoli argomenti sono sempre correlate agli obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, al fine di anche contestualizzare la situazione rappresentata, ossia l’area del Mediterraneo, nel contesto internazionale.

I quattro tematismi individuati sono strettamente correlati tra loro, pertanto l’inazione nei confronti di uno di essi compromette inesorabilmente il miglioramento degli altri.

Nella tabella che segue vengono indicati: Gravità della situazione, Priorità di Intervento e Scenario Futuro

Gravità della situazione Priorità di intervento Scenario futuro**
Cambiamento Climatico (Goal 13 ONU)^ ALTISSIMA ALTISSIMA Peggioramento per la lentezza delle azioni messe in atto
Energia (Goal 7 ONU) *, ^ ALTA ALTISSIMA
Biodiversità (Goal 13 e 14 ONU)§ ALTA ALTA
Acqua (Goal 6 ONU)§ ALTA ALTA

* In questo caso ci si riferisce alla transizione energetica

** In base alle attuali politiche energetiche mondiali

 

Guida alla lettura: ogni argomento è suddiviso in due sezioni, nella prima con informazioni, dati e riferimenti scientifici viene descritta la “Lettura della situazione attuale” in particolar modo per quanto concerne l’Area del Mediterraneo, nella seconda, le “Conclusioni”, vengono sottolineate le azioni da realizzare per contribuire alla soluzione dei problemi evidenziati.

 

^ Giuseppe Cuffari - UOC Ed. Ambientale, Reporting, Salute e Ambiente – ARPA Sicilia

§ Ignazio Cammalleri, Rosanna Costa – UOC Ricerca e Innovazione – ARPA Sicilia

Contenuti correlati

Italie Tunisie
Programma ENI di Cooperazione Transfrontaliera Italia Tunisia 2014-2020
Programma cofinanziato dall'Unione Europea
Seguici su
PARTNER DI PROGETTO
Media policy
Note legali
Privacy policy
Mappa del sito