Accedi all'area personale

L’educazione permanente nelle learning cities

Novembre 14, 2023

Le ricercatrici Enza Sidoti e Giada Prestianni del dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche, dell'Esercizio fisico e della Formazione dell'Università degli Studi di Palermo, hanno pubblicato nel volume n. 1- settembre 2023 del Mensile di cultura, ricerca pedagogica e orientamenti didattici per i docenti delle scuole secondarie "Nuova Secondaria" un contributo dal titolo "L’educazione permanente nelle learning cities". Di seguito si riporta una breve sintesi del contributo: il contesto economico e socioculturale in cui viviamo e anche la spinta propulsiva da parte delle Istituzioni quali per esempio OCSE e UNICEF, sono alla base del concetto di learning city. L’apprendimento permanente nelle learning city è un concetto che si riferisce alla promozione di opportunità di apprendimento per tutti i cittadini, in tutti gli ambiti e in tutte le fasi della vita. In linea con l’Obiettivo n. 4 dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile, si propone di «fornire un’educazione di qualità, equa e inclusiva, e opportunità di apprendimento permanente per tutti». Il contributo propone una riflessione sulla necessità di ripensare la città come spazio di apprendimento continuo dall’istruzione al mondo del lavoro al fine di promuovere l’inclusione, la protezione ambientale ed uno sviluppo economico sostenibile.

Contenuti correlati

Italie Tunisie
Programma ENI di Cooperazione Transfrontaliera Italia Tunisia 2014-2020
Programma cofinanziato dall'Unione Europea
Seguici su
PARTNER DI PROGETTO
Media policy
Note legali
Privacy policy
Mappa del sito